History back

Cornetto, Cornettino

 


Fotografie




































Uno dei piu` bei strumenti a fiato che sia mai costruito dall’ uomo (nella mia opinione), il suo timbro unisce in se la voce umana, l` oboe e il trombone. I maestri temporanei di questo strumento per esempio William Dongois, Bruce Dickey eseguiscono le piu` difficili parti di virtuosita`. Il tempo della sua piu` grande fioritura e` notato nel XVI e XVII secolo, purtroppo a causa della peste che e` passata per l’Europa nel XVII secolo, sono morti i piu` grandi virtuosi di questo strumento e da quel momento comincio` ad andare nel oblio. Era ancora usato occasionalmente nei secoli posteriori per esempio da J.S. Bach e da Mendelsohn – Berthold nel XIX secolo.

La tastiera e` simile a quella del flauto diritto, il modo di soffiare come nella tromba . Si usava dei piccoli boccagli in dimensioni simili a quelli usati per i corni, Lo si produceva in quattro dimensioni : soprano, contralto, tenore, basso chiamato serpente. Esisteva in due versioni : diritto e curvato. La versione curvata era spesso coperta di cuoio e in vesione elegante era a volte fatta dei bottoni d’ osso. Le cornette GT si fa in legno di sicomoro, susino o pero. Per i musicisti che hanno le mani piccole faccio le cornette dai fori spostati ( vedi la foto cornetto for small hands ). Questo tipo di cornetta facilita` ad imparare la tecnica.


Tabella della digitazione

Registrazioni musicali

Listen to the sample of: